L' AGORA' SCONFIGGE L' OLIMPIA

Stampa
PDF

L' esperienza, la chiave del successo dell' Agora'.

 Olimpia e Agora', due progetti ambiziosi per lo sport. 

agora 2

AGORA' SPORT STUDIO     3

ASD OLIMPIA ZANE'           1
 
AGORA' SPORT STUDIO : Disint 12, Castellani 21, Nigris 8, Prata 13, Rigo 3, Vianello 10,  Salviato 3, Vignesso 0, Boro N.e, Meneghello N.E,Miatto N.E,Rigo N.e, De Rossi ( libero ) 0. Allenatore : Scaggiante.
 
OLIMPIA ZANE' : Casalin 8, Poletto 15, Dalla Libera 12, Ramello 10, Sartore 1, Migliorin 12, Alberton 3, Dal Maso 3 Filippi 0, Roman 0, Dalla Valle N.E, Manfron ( 1° libero ) 0, Simonato ( 2° libero ) N.E. 1° Allenatore : Soliman, 2° Allenatore : Pettina'. 
 
PARZIALI : 25-20 / 25-22 / 22-25 / 25-23
 
ARBITRI : Pilati ( Ro ), Bortolani ( PD )
 
Agora' e Olimpia due parole dalle origini greche. Il significato della prima e' "Piazza", ossia il luogo pubblico dove ognuno poteva esprimere le proprie idee e opinioni. La seconda e' il nome dell' antica citta' greca, sede dell' amministrazione e dello svolgimento dei Giochi Olimpici. In comune hanno due progetti ambiziosi: l' Agora' e' un progetto che raduna sette principali societa' dell' hintherland veneziano, con lo scopo di promuovere e migliorare la pallavolo maschile.L' Olimpia in un' ottica piu' allargata oltre all' aspetto promozionale, gestisce gran parte degli impianti all'nterno della Cittadella dello Sport di Zane'. Dopo alcuni cenni storici e organizzativi veniamo alla gara. L' Agora', forte dell' esperienza maturata l' anno scorso in B2 impone gia' dai primi punti il proprio gioco. La scarsa incisivita' della battuta dell' Olimpia, non complica la vita alla squadra avversaria consentendo al palleggiatore Salviato di servire numerosi palloni-punto all' opposto Castellani. Zane' commette qualche errore di troppo in attacco ed e' costretta ha lasciare i primi due set ai padroni di casa. Nel terzo parziale la battuta dei vicentini torna pungente, i veneziani ne risentono, consentendo all' Olimpia di mantenersi in vantaggio fino alla conquista del parziale.Troppi pasticci per l' Olimpia all' inizio dell' ultima frazione di gioco, l'Agora' allunga e si porta sul 5 a 1. Lo svantaggio viene ridotto dai ragazzi di Soliman verso la fine del set: siamo sul 24 a 23 per i padroni di casa, la speranza per Zane' e' di andare ai vantaggi, ma una schiacciata in lungo linea dell' opposto Castellani mette fine all' incontro.