L' OLIMPIA ACCEDE ALLE SEMIFINALI DI COPPA VENETO

Stampa
PDF

Secondo risultato storico. Il colletivo annulla il buio. Ora ci

tocca un osso duro : il Fresko Est Volley.

 

simonato6 ASD OLIMPIA ZANE' : Casalin 10, Poletto 17, Sartore 7, Baggio 7, Alberton 4, Dalla Libera 13, Migliorin 3, Simonato 0, Dalla Valle 0, Dal Maso 0, Roman 1, Manfron ( libero ) 0. 1° Allenatore : Soliman, 2° Allenatore : Pettina'.
 
AD. POL. CORNEDO : Rizzi 0, Faggiana 7, Bicego 3, Marangon 8, Rossi 4, Ferrari 6, Battistin 0, Peserico 2, Cornale 6, Savegnago 0, Bertoldi 0, Xotta ( 1° libero ) 0, Albertin ( 2° libero ) N.E. Allenatore : Meneguzzo.
 
 
PARZIALI : 25-15 / 29-27 / 25-21
 
ARBITRI : De Lazzer ( BL ) , Dalla Bernardina ( BL )
 
 
Nella Foto : Simonato Luca

 

Per la seconda volta dalla sua fondazione, l' Olimpia Zane' raggiunge il traguardo della semifinale di Coppa Veneto. La prima fu nella Stagione Sportiva 1997/ 1998 : vinse in casa per 3 a 1 e poi perse il ritorno per 3 a 0, contro  il Volley Fratte di Santa Giustina in Colle ( PD ) il quale in finale conquisto' la Coppa. Zane' ottiene il passaggio battendo ai Quarti in gara unica, nel derby vicentino,  la Pol. Cornedo inserita nel girone A della Serie C. La gara inizia con i favori dei pronostici, l' Olimpia va' in vantaggio e riesce a mantenerlo fino alla fine, il primo set e' messo nel sacco. Si riparte: in attacco i laterali Dalla Libera e Poletto cambiano in continuazione i loro colpi mettendo in difficolta' il muro e la difesa avversaria ,il proseguo sembra ormai segnato verso una tranquilla vittoria, ma il male che attanaglia questa squadra dall' inizio dell' anno si ripresenta. I cali di concentrazione portano a bruciare due vantaggi importanti: 15 a 10 e 21 a 17. Il Cornedo ci crede e rialza la testa, costringendo i padroni di casa ai vantaggi.Ma se da una parte i momenti di buio ci sono, l'antidoto giusto per ritornare in forma e' la forza del collettivo, che per intero ha dato il suo contributo per vincere il parziale. Gli ospiti non mollano, lo schiacciatore Faggiana e il centrale Marangon tengono in gioco il Cornedo. Il finale e' tutto dei ragazzi di Soliman : gli attacchi di Migliorin e di Roman e i muri di Casalin aprono le porte alle semifinali. Ora in Coppa ci attende un osso duro il Fresko Est Volley, attualmente primo nel nostro girone di C. Si giochera' all' andata entro queste date: dal 05 al 07/02/13 e il ritorno: dal 19 al 21/02/13.