CHE EMOZIONE! PROMOSSI IN B2

Stampa
PDF

Con una giornata d' anticipo l' Olimpia e' promossa in B2.

300 tifosi presenti. Dopo 15 anni si ritorna in B2.

PROMOZIONE4

 

ASD OLIMPIA ZANE'              3

 
TOGNETTO COSTRUZIONI   1
 
 
OLIMPIA ZANE' : Poletto 18, Ramello 9, Alberton 3, Casalin 6, Migliorin 2, Dalla Libera 14, Dal Maso 8, Dalla Valle 0, Sartore 0, Baggio 3, Simonato 0, Manfron ( libero ) 0. Allenatore : Soliman
 
TOGNETTO COSTRUZIONI : Castaman 13, Dal Martello 1, Garbin 0, Gemo A. 5, Gemo N. 0, Lovato 27, Marchesin 4, Saracino 2, Miniati A. 0, Miniati M. n.e, Rizzo n.e, Stella ( 1° libero ) 0, Bellon ( 2° libero ) n.e. Allenatore : Dresseno.
 
PARZIALI : 25-21 / 25-22 / 20-25 / 25-10
 
ARBITRI : Viale ( PD ), Casarin ( VE )
 
Zane' 27 aprile 2013
 
Che Emozione! L' Olimpia e' promossa in Serie B2. Manca ancora una giornata alla fine ma la matematica ha gia' dato il suo verdetto e dopo 15 anni ( la prima fu nella stagione sportiva 1997/1998 ) Zane' ritorna a disputare un Campionato Nazionale. Nessuno all' inizio della preparazione pensava di salire cosi' in alto, ma come tutte le promozioni fatte dall' Olimpia non sono studiate a tavolino ma e' solo il frutto di tanto lavoro fatto in palestra. Un lungo appIauso a questo meraviglioso gruppo e' venuto dai 300 tifosi presenti in Palazzetto per assistere all' ultima gara in casa e al secondo derby vicentino, contro il Tognetto Costruzioni di Campiglia dei Berici. Gara da vero derby.Il Tognetto ormai salvo non e' arrivato a Zane' in versione balneare, ma con tutta l' intenzione di vendere cara la pelle. Gli ospiti aprono le danze e si portano in vantaggio, supportati dagli ottimi attacchi del centrale Castaman e dell' opposto Lovato, riescono a mantenere il distacco di un paio di punti fino alla meta' del parziale, poi Zane' mette il turbo e chiude in suo favore.Nel secondo set si gioca punto su punto ma la differenza a rete la fa Zane', i muri di Ramello e gli attacchi di Poletto non lasciano scampo agli avversari, il primo punto verso la promozione e' conquistato. Nel 3° set l' Olimpia tira i remi in barca lasciando l' iniziativa al Tognetto, l' opposto Lovato ( miglior realizzatore della serata ) perfora la difesa di casa, costringendo l' allenatore Soliman sul 2 a 6 a chiamare time out. Il ritorno in campo e' ancora a favore degli ospiti e Soliman sostituisce l' alzatore Alberton con Dalla Valle e l' opposto Migliorin con Sartore ma il palcoscenico e' ancora di Lovato che chiude il parziale. Il Campiglia non ha piu' benzina e l' Olimpia vuole chiudere in fretta.Le difese spettacolari di Manfron permettono la ricostruzione del gioco portando a punto i nostri attaccanti.L' allenatore del Campiglia Dresseno sul 7 a 16 chiama tempo, ma ormai i giochi sono fatti e l' Olimpia chiude la gara e stappa lo spumante della promozione.