LA SERIE D APRE LA COPPA VENETO CON LA VITTORIA

Stampa
PDF

ASD OLIMPIA   3        CLEAN SERVICE JUVENILIA   0

PARZIALI : 25-23 / 25-22 / 25-21

ARBITRO : Secondin ( Vi )

ASD OLIMPIA: Alberton, Ballico , Brazzale, Brizzi, Casalin, Confente, Dal Maso, Dalla Costa, Manzardo, Roman, De Zen, Manfron ( libero ). Allenatore: Soliman.

CLEAN SERVICE JUVENILIA ( PD ): Amadio, Martello, Vituolo, Girardin, Mazzarolo, Longhin, Zampieri, Ulgelmo,Rampazzo, Pesavento, Schiavo ( 1° libero ) , Giurisato ( 2° libero ). Allenatore: Canovaro.

BRAZZALE CONFENTE

     Nella Foto: Gianni Brazzale                                                                         Nella Foto : Daniele Confente

Inizia la Coppa Veneto nello stesso modo di come è finita. In campo le stesse squadre: la Juvenilia Padova e l'Olimpia Zané e conclusasi con lo stesso risultato: 3 a 0 per Zané . L'unica differenza viene dalla composizione delle formazioni. La Juvenilia rinuncia alla serie C e si iscrive alla D, solo alcuni giocatori sono rimasti e sono ripartiti inserendo in squadra molti giovani. Da detentori del Titolo, Zané si presenta alla prima con un gruppo inedito formato da un mix di atleti del gruppo di D, insieme a quelli neo promossi in B2. A detta dell'allenatore Soliman, che sostituiva Filippi per impegni personli, il motivo è semplice: rodare alcuni giocatori della B in vista dell' inizio della Coppa Italia e dare un supporto teccnico ai giovani della D. La gara è una girandola di cambi, dominata per intero dai padroni di casa, ha visto affermarsi la consolidata esperienza dei veterani: Roman, Dal Maso, Alberton, Casalin e Manfron.Ma la nota piu' bella della serata viene dalla buona prestazione dei giovani Brazzale e Confente.