VIADANA PIU' SOLIDA SMORZA L' OLIMPIA

Stampa
PDF

Zane' tiene solo il 1° set poi si spegne.

 

ZANE  VIADANA     ASD OLIMPIA ZANE'           1     
 
ASD VIADANA VOLLEY (MN)  3
 
OLIMPIA ZANE': Ballico 17, Baggio 8, Alberton 1, Casalin 8, Dalla Libera 8, Poletto 13, Sartore 1, Roman 0, Simonato 0, Manfron (1°L) 0, Brazzale (2°L) n.e. 1° Allenatore: Soliman     2° Allenatore: Pettinà
Muri punto: 12, battute sbagliate: 5, battute punte:2
 
 
ASD VIADANA: Lucotti 17, Fellin 13, Indiani 12, Zanini 5, Marazzi 15, Vecchi 5, Man Andrei 0, Bolzon n.e., Chiesa n.e., Vezzon n.e., Vignali n.e., Bettin (1°L) 0, Carnevali (2°L) n.e.Allenatore: Rasi
 
Muri punto: 13, battute sbagliate: 8, battute punto: 6
 
 
PARZIALI: 25-22 / 20-25 / 19-25 / 20-25
 
ARBITRI: Novemsi (PD), Pegoraro (TV)
 

Nella Foto : Luca Ballico

Dopo l' ottima prova fatta a Montichiari, l' Olimpia Zane' si spegne in casa contro il Volley Viadana piu' concreto e con molta esperienza in serie B. La partenza e' per gli ospiti al primo time out  tecnico sono avanti per 8 a 5, trascinati dallo schiacciatore Lucotti,  riesce a mantenere il vantaggio fino al 22 a 20, poi sale in cattedra l' opposto Ballico che riesce a portare Zane' in parita per poi chiudere con un bel diagonale il parziale. Sembrava un buon inizio ma il Viadana registra tutti i reparti riducendo al minimo ogni errore. Dall' altra parte della rete i ragazzi di Soliman affaticati e confusi lasciano sul campo il 2° e il 3° set. Soliman nel quarto parziale chiede una prova d' orgoglio, perche' un punto per chi corre per la salvezza e' importante. La squadra risponde alla chiamata ma poi si spegne.