DERBY AMARO PER ZANE'

Stampa
PDF

 

Pesante sconfitta per l' Olimpia. Montecchio piu' solido.

Cartellino rosso per Manfron.

MONTECCHIO OLIMPIA  2

SOL SMOKE OUT MONTECCHIO     3

ASD OLIMPIA ZANE'                            0

SOL SMOKE OUT : Signorin 8, Pranovi M 12, Frizzarin 12, Bertelle 9, Franchetti 8, Zangani 0, Sartori 1, Bianchin 0, Formilan 0, Lollato ( libero ) 0, Biolo n.e, Pranovi M n.e. 1° Allenatore : Falcini. 2° Allenatore : Vezzaro.

OLIMPIA ZANE' : Roman 4, Casalin 1, Poletto 7, Ballico 9, Dalla Libera 5, Alberton 0, Sartore 1, Baggio 1, Simonato 0, Campagnaro 0,  Manfron ( libero ) 0, Brazzale n.e. 1° Allenatore : Soliman. 2° Allenatore : Pettina'

PARZIALI : 25-17 / 25-15 / 25-8

ARBITRI : Colella ( MN ), Beltrami ( MN ).

Montecchio 03 novembre 2013

Nemmeno il sapore del derby e' servito a dare una svolta alla partita. L' Olimpia ritorna da Montecchio con un secco 3 a 0 e con un punteggio che da solo commenta la serata-no dei ragazzi di Soliman. Amaramente bisogna dire che in questa prima parte di stagione, le assenze per infortunio, malattia e impegni di lavoro, hanno influito notevolmente sulla qualita' degli allenamenti e il tutto viene riflesso sul rendimento in campo ancora al 50% del potenziale di questo gruppo. All' appello assente ancora Mattiuzzi per il problema all' occhio che non gli permette di giocare e con Baggio a meta' servizio per un dolore alla schiena che lo ha bloccato per tutta la settimana, l'inizio per Zane' non e' dei migliori. Quattro errori consecutivi danno la possibilita' ai Castellani di allungare fino al 16 a 11, poi le tre battute insidiose, di cui due sono ace messe a segno da Ballico, ridanno fiato all' Olimpia ma l' attacco del Sol Smoke Out e' superiore e chiude il set. Nel secondo e' il Montecchio a dominare sotto rete. Gli attacchi dei due giovani centrali : Frizzarin e Franchetti e dell' opposto Pranovi non lasciano scampo alla difesa degli ospiti. Zane' in difficolta' in ricezione e debole in attacco lascia il parziale ai padroni di casa. Nell' ultima frazione di gioco l' Olimpia perde ogni sicurezza, concedendo ai Castellani un distacco incolmabile. Il Sol Lucernari chiude senza affanni. A lasciare l' impronta in questa triste domenica ci pensano anche gli arbitri ,con alcune decisioni a sfavore di Zane'. La piu' eclatante e' stata nel 3° set sul punteggio di 17 a 6 per il Montecchio, a gara ormai chiusa, il 1° Arbitro non concede l' asciugatura di una macchia di sudore per un tuffo durante una difesa, avvenuto fuori campo che poteva mettere a rischio l' incolumita' dei giocatori, scatena le proteste di Dalla Libera e compagni. A farne le spese e' il libero Manfron,che si prende il cartellino rosso con conseguente punto agli avversari. Archiviata questa gara, da lunedi' si ritorna in palestra per preparare la partita di domenica prossima in casa contro un' altra corazzata di questo girone: la Canottieri Ongina Piacenza, sperando che la Dea Bendata passi anche per Zane'.