L' OLIMPIA CHIUDE LE GARE INTERNE CON LA VITTORIA

Stampa
PDF

Passerella per tutti i giocatori. Il pubblico a fine gara saluta 

il gruppo con un lungo applauso.

ASD OLIMPIA ZANE'  VI                      3

METALLSIDER ARGENTARIO  TN    0
 
OLIMPIA ZANE' VI : Alberton 4, Brazzale 1, Campagnaro 0, Casalin 5, Dalla Libera 5, Mattiuzzi 2, Munaretto 1, Panizzon 12, Poletto 11, Roman 6, Simonato 2, Manfron ( L ) 0. 1° Allenatore : Soliman, 2° Allenatore : Pettina'.
 
Battute sbagliate : 6, battute punto : 2, muri punto 4.
 
METALLSIDER ARGENTARIO  TN : Detassis 0, Buzduga 4, Ramberti 1, Foroni 6, De Palma 1, Righele 8, Follador 8, Cestari ( 1° L ) 0, Fedel ( 2° L ) n.e.
 
Battute sbagliate : 5, battute punto : 1, muri punto : 4.
 
PARZIALI : 25-19 / 25-9 / 25-18
 
ARBITRI : Casarin ( VE ) , Zanon ( PD ).

ZANE  ARGENTARIO 1

Zane' 4 Maggio 2014
 
Si chiudono con questa gara le partite interne per l' Olimpia Zane' che consolida il 6° posto in classifica, ed e' ancora in corsa per giocarsi il 4° posto. Vittoria senza affanni per Zane', che in un' ora di gioco conquista i 3 punti contro il fanalino di coda Metallsider Trento gia' matematicamente retrocesso, al quale auguriamo un pronto riscatto nel prossimo campionato.Metallsider allenato dall' argentino Juan Manuel De Palma alzatore con trascorsi in serie A che in questo incontro per dare una mano alla squadra ha ricoperto anche il ruolo di giocatore.
Giocare con le ultime in classifica non e' sempre facile dare tutto per scontato puo' portarti a cadere in un buco nero senza ritorno ma i ragazzi di Soliman hanno saputo gestire al meglio ogni azione di gioco e i vantaggi incamerati in ogni inizio di set hanno permesso a Soliman, privo di Ballico e Baggio per problemi muscolari, di ruotare tutti i giocatori.
L' unico brivido viene nel finale del 3° parziale, errori dei padroni di casa e qualche bella azione dei trentini costringono l' allenatore vicentino sul 21 a 17 a chiamare time out.Il punto del centrale Munaretto chiude l' incontro e il pubblico di casa con un lungo applauso saluta tutto il gruppo.
ZANE ARGENTARIO 03 05 14