COPPA ITALIA: IL 1° POSTO DEL GIRONE RESTA AL LORINI

Stampa
PDF
Simonato ASD Olimpia Zane'  VI      2
 
Lorini  Montichiari   BS     3
 
Olimpia Zane': Dal Maso 12, Poletto 19, Alberton 4, Baggio 8, Ballico 15, Roman 10, Ingrassi 2, Simonato 0, Manfron ( libero ) 0, Rubbio n.e, Ruaro n.e, Fioravanzo n.e. Allenatore: Soliman.
 
Battute punto: 2, battute sbagliate: 8, muri punto: 15.
 
Lorini Montichiari : Bastianini15, Lorini 8, Boniotti 1, Garzetti 0, Busato n.e, Vigalio11, Bartoli 11, Verita' n.e, Bozzoni 10, Ponzoni 0, Fabbro 10, Caleffi ( 1° libero ) 0, Barisi ( 2° libero ) 0. Allenatore: Gandini.
 
Battute punto: 2, battute sbagliate: 6, muri punto: 11.
 
PARZIALI: 25-18 / 25-21 / 23-25 / 15-25 / 13-15
ARBITRI: Magnani (VI), Antonaci (TV).
 
Nella Foto : Simonato Luca
Zane' 11 ottobre 2014
Dopo la qualificazione alla seconda fase per entrambe le formazioni, in palio rimaneva il primo posto del girone. Al Lorini bastava un punto, mentre per l' Olimpia ci voleva una vittoria netta. Alla fine Montichiari sotto per 2 a 0 rimonta e la spunta al tie break. Gandini allenatore dei bresciani lascia in panchina per tutto il match lo schiacciatore Busato (spina nel fianco per Zane'nella gara di andata) e con l' opposto Bartoli efficace solo nel 1° set, l'Olimpia da buona squadra operaia ne approfitta e riesce a mantenere un distacco di 2/3 punti che gli permettono di chiudere il primo set. Stesso vantaggio anche nel secondo parziale, nel finale le battute di Simonato e un muro del centrale Roman portano il primo punto ai vicentini.La terza frazione di gioco e' stata la piu' entusiasmante di tutto l' incontro.Zane' parte in sofferenza e sul 2 a 7 Soliman chiama tempo. Da questo momento la reazione si vede, cinque muri di squadra e l' alzatore Alberton porta a punto tutti gli attaccanti. L' Olimpia riagguanta gli ospiti sul 18 pari e si porta in vantaggio costringendo l' allenatore del Montichiari a fermare il gioco con un time out. Sul 22 a 20 per Zane' sembrava ormai fatta, ma la fastidiosa battuta dello schiacciatore Vigalio mette in affanno la ricezione dello schiacciatore Ingrassi (entrato all' inizio del set al posto di Poletto) rendendo tutto piu' facile al Lorini che ritorna in vantaggio e chiude.L' Olimpia con poca benzina in corpo non riesce a reagire e il Montichiari prende il largo e si porta a casa il punto che gli permette di mantenere il 1° posto. Zane' prova a reagire all' inizio del tie break ma la tenuta fisica e' ancora lontana. Nel finale una scorrettezza sotto rete di uno degli avversari non vista dagli arbitri scatena le proteste dei padroni di casa. Il tempo di Soliman sul 12 a 14 non ferma il Lorini che chiude.
Chiusa la prima parentesi di Coppa, ora si parte con il Campionato. Sabato 18 ottobre alle 20.30 l' Olimpia giochera' in trasferta contro l' Isola della Scala VR.