L' OLIMPIA DAL GRANDE CUORE BATTE IL SILVOLLEY

Stampa
PDF

Baggio miglior realizzatore. Savio si becca un rosso.

Attacco di Andrea Baggio

A.S.D. OLIMPIA ZANE'                            3

 

SILVOLLEY TREBASELEGHE (PD)          1
 
OLIMPIA ZANE': Baggio 20, Simonato 0, Roman 10, Poletto 15, Ingrassi 5, Alberton 4, Brazzale ne., Ruaro ne., Cappellotto ne., Ballico 16, Manfron (L) 0.
Allenatore: Soliman
Battute punto: 6, Battute sbagliate: 5, Muri punto: 16
 
 
SILVOLLEY: Della Nave 7, Antonello 11, Campagnaro 12, Disint 0, Ulas 2, Tosatto 12, Mattiuzzi ne., Salviato 0, Candeago 4, De Marchi 2, Monetti ne., Bernuzzi (1L) 0, Micheletto (2L) ne.
Allenatore: Rotari; Viceallenatore: Sabbadin
Battute punto: 1, Battute sbagliate: 11, Muri punto: 11
 
 
PARZIALI: 25-13 / 24-26 / 28-26 / 25-18
 
ARBITRI: Volpato (TV), Taurin (TV)
 

Queste sono gare che ti fanno capire che nulla e' scontato. L' Olimpia con un grande lavoro di gruppo riesce a battere una delle probabili protagoniste del campionato.Zane' si presenta in campo senza lo schiacciatore Dal Maso a casa con l' influenza, al suo posto Soliman inserisce il nuovo arrivo Ingrassi. I 6 ace del primo set confermano l' incisivita' della battuta di Alberton e compagni, il Silvolley subisce e lascia il parziale ai padroni di casa.Stessa musica anche nel secondo, l' Olimpia martella la ricezione avversaria, gli attacchi del Trebaseleghe diventano scontati e di facile presa per il muro dei due centrali di casa Roman e Baggio ed e'  Baggio il top score della serata con 20 punti al suo attivo di cui 10 a muro.L' allenatore del Silvolley Rotari prova a fermare la corsa dei vicentini chiamando tempo sul 16 a 18, da questo momento una serie di errori di Zane' permettono agli ospiti di arrivare sul 21 a 21. Il set si gioca ai vantaggi, sul 24 a 24 un tocco a muro chiamato dai vicentini scatenano le proteste ma gli arbitri sono di parere opposto e danno il punto al Silvolley. Ci pensa l' opposto Della Nave a chiudere le contese il suo diagonale porta entrambe le squadre in parita'.Per le continue proteste il dirigente Savio si becca un rosso e il primo punto del 3° set va agli ospiti.l' Olimpia perde sicurezza e inizia un testa a testa che finisce ai vantaggi. Il primo tempo di Baggio porta il punto a Zane'.Il Silvolley non reagisce e l' Olimpia allunga. Il tempo di Rotari sul 13 a 18 non ha effetto e l' Olimpia chiude.Domenica 2 novembre si gioca ancora in casa contro l' ex Sisley, la Pallavolo Treviso, ma attenzione sono giovani e forti.