ZANE' SI IMPONE SU PADOVA.

Stampa
PDF

L' Olimpia conquista tre punti importanti. Poletto miglior

realizzatore della serata.

PALLOVOLO PADOVA     1

OLIMPIA ZANE'                 3
 
PALLAVOLO PADOVA : Ricchieri 9, Capuzzo 1, Vianello 12, Marini n.e, Fusaro 8, Seveglievich 13, Padron 6, Bacchin 14, Dabala' 0, Martini n.e, Giunta 0, Bassanello ( 1 L ) 0, Maniero ( 2L ) n,e. Allenatore : Scaggiante.
 
Battute punto : 3, battute sbagliate: 10, muri punto 13.
 
OLIMPIA ZANE' :Poletto 27, Maniero 16, Baggio 15, Alberton 2, Brazzale 8, Roman 3, Ruaro 0, Simonato 0, Panizzon n.e, Ingrassi n.e, Ballico n.e. Manfron ( L ) 0. Allenatore : Pettina'.
 
Battute punto : 3, battute sbagliate 10, muri punto : 7.
 
PARZIALI : 31-29 / 15-25 / 20-25 / 22-25
 
ARBITRI : Costantin (VE), Libralesso (VE).
 
Pallavolo Padova  zane  17 01 15
 
Padova 17 gennaio 2015
 
Zane' non si lascia sfuggire l' occasione, conquista i tre punti e fa' un altro passo verso la zona salvezza. Pettina' lascia in panchina Panizzon con ancora i postumi di una brutta influenza e Ingrassi con un ginocchio dolorante, lancia in campo contro la giovanile di A1 del Padova il giovane Brazzale che riesce a reggere la pressione dei Patavini e a chiudere la gara con ottimi rendimenti.
Padova tiene basso il ritmo di gioco e l' Olimpia lo segue, lasciando l' iniziativa ai padroni di casa per buona parte del primo set.Pettina' sul 21 a 16 per il Padova toglie dal campo l' alzatore Alberton e inserisce Ruaro.La gara si accende sul 23 a 20 per il Padova, in battuta c'e' Maniero che mette in difficolta' la ricezione avversaria, mentre in attacco ci pensa Poletto ( migliore realizzatore della serata ) a riportare il set in parita' 23 a 23. Da questo momento si da' vita a un duello punto su punto che termina in favore del Padova.
Nel secondo parziale l' Olimpia e' piu' continua in attacco e pungente in battuta, rendendo la vita difficile all' alzatore Padron, i giovani perdono il filo e Zane' allunga chiudendo con un bel primo tempo del centrale Roman.
Padron serve di continuo l' opposto Bacchin e lo schiacciatore Seveglievich, i muri dell' Olimpia non fermano gli attacchi, ma la difesa del libero Manfron in versione aspiratutto permette di rigiocare molti palloni che poi Poletto concretizza in punti.Il tempo dell' esperto allenatore Scaggiante sul 19 a 22 non cambia le sorti del set. I giovani con un doppio chiudono il parziale e portano i vicentini sul 2 a 1.
Zane' consapevole che puo' chiudere la gara , mantiene un ritmo alto in battuta complicando la ricezione del libero Bassanello e dello schiacciatore Seveglievich. Tutto facile per l'alzatore Alberton che ricostruisce e manda a punto tutti gli attaccanti.I due muri di Baggio portano i vicentini sul 24 a 20, ma due errori consecutivi riportano Padova a meno due. Pettina' corre a i ripari e sul 24 a 22 chiama time out. L' Olimpia non si scompone, va' a punto e una portata fischiata agli avversari chiude la gara.
Lungo sospiro di sollievo e tre punti importanti in attesa di chiudere con l' ultima gara del girone d' andata contro la quotata Olympia Gorizia. L' Olimpia per indisponibilita' del Palasport giochera' il prossimo incontro nel Palasport di Lugo Vicentino, domenica 25 gennaio alle ore 17.30. Partecipate numerosi, abbiamo bisogno del vostro tifo.