TRE PUNTI IMPORTANTI PER RISALIRE LA CHINA.

Stampa
PDF

Vittoria importante e inaspettata. Ottimo il servizio.

OLIMPIA ZANE'                            3

BIBIONE MARE ARREX (VE)        0

 

OLIMPIA ZANE': Roman 6, Poletto 16, Ballico 7, Ingrassi 1, Alberton 7, Baggio 5, Brazzale 7, Ruaro ne, Cappellotto ne, Confente ne, Simonato (L) 0. 1°Allenatore: Pettinà, 2° Allenatore: Cicchellero

Muri punto: 6, Battute punto: 3, Battute sbagliate: 9
 
 
BIBIONE MARE: Girotto ne, Bugin 5, Mattiuzzo 4, Pianca ne, Gasparin 5, De Grandis 0, Salvatore 4, Zecchin ne, Favaretto 19, Piovesan 9, Zaccariotto 4, Perissinotto (1L) ne, Chiodina (2L) 0. 1° Allenatore: Baldassin, 2° Allenatore: Cappellotto
Muri punto: 5, Battute punto: 4, Battute sbagliate: 11
 
PARZIALI: 25-22 / 25-21 / 26-24
 
ARBITRI: Vaccarisi (SR), Cacco (TV)

Zane' 29 marzo 2015:

Tre punti importanti e alquanto inaspettati.L'Olimpia mette a segno un colpo mancino e mette nel sacco tre punti importanti che rialzano il morale verso l' obbiettivo salvezza. A farne le spese e' la quarta forza del campionato, il Bibione Mare Arrex, allenata da Baldassin e Cappellotto (quest'ultimo una delle stelle del glorioso Jockey Volley Schio). Partenza sprint per Zane' che grazie al servizio riesce a disorientare la ricezione avversaria in particolare quella del libero Chiodina. Le giocate sono scontate e l'Olimpia riesce con facilita' a ricostruire e ad andare a punto. Il distacco si fa notevole,20 a 14 e per Zane' arriva l' inevitabile rilassamento, buono per il Bibione,che sfrutta l' occassione e mette in moto il giocatore piu' quotato. Nella doppia veste di centrale- schiacciatore Favaretto macina punti costringendo Pettina' a chiamare tempo, prima sul 21 a 16 e poi sul 21 a 18. Qualche errore di troppo dell' Arrex e il set e' dei vicentini.Secondo parziale che rispecchia il primo. Il servizio di tutta la squadra rimane di ottimo livello e la ricezione del Bibione resta insufficente. L'alzatore di casa Alberton manda a punto tutti gli attaccanti e il divario diventa notevole 12 a 4. Anche in questo set Zane' si rilassa e l' Arrex si avvicina. Inevitabile il time out di Pettina' sul 19 a 17 che riordina le idee. Finale tutto di Poletto che chiude con un bel diagonale. Bibione non si arrende e inizia a reagire. Le battute in salto del palleggiatore Salvatore complicano il gioco dei padroni di casa che subiscono numerosi punti,permettendo all' Arrex di rimanere in vantaggio e di assaporare la vittoria fino al 24 a 22. Il finale e' tutto di Zane', un attacco punto di Brazzale e il suo successivo ace portano in parita' le formazioni. Un errore avversario e l' attacco punto di Poletto chiudono la gara. La sosta di Pasqua servira' per ricaricare le pile in vista di un incontro molto importante che e' anche un derby, fuori casa con l' ormai retrocesso Volley Povolaro.Molta attenzione perche' questa non sara' una passeggiata.