PER L' OLIMPIA ALTRO PASSO VERSO LA SALVEZZA.

Stampa
PDF

Stupendo finale per Zane'. Il FabioGatto graffia e si porta a

casa un punto.

OLIMPIA ZANE'                                3
 
FABIOGATTO CARBONERA (TV)   2

OLIMPIA ZANE': Ballico 9, Maniero 14, Alberton 3, Poletto 24, Roman 7, Baggio 13, Brazzale 6, Ingrassi 2, Ruaro ne, Confente ne, Munaretto ne, Simonato (L) 0. Allenatore: Pettinà.

Battute punto: 3, battute sbagliate: 11, muri punto: 6
 
 FABIOGATTO CARBONERA: Libralesso 12, Piazzetta 11, Stefanetto 1, Basi 6, Chinellato 1, Santin 26, Albanese ne, Vanin 11, Rivello 2, Fornaini 0, Manente 0, Carlesso (L) 0. Allenatore: Barbon
Battute punto: 5, Battute sbagliate: 3, muri punto: 11
 
PARZIALI: 20-25 / 25-19 / 24-26 / 25-23 / 17-15
 
ARBITRI: Cesaro (VE), Boscaro (VE)
 
zane carbonera 19 04 15
 
Tre giornate al termine e per gli amanti dei pronostici il campionato puo' riservare delle sorprese. Sono ancora quattro le squadre coinvolte nella sfida salvezza: l' Olimpia, il Piera Martellozzo, il Bassano e il Silvolley, mentre per la terzultima in classifica il FabioGatto Carbonera il cammino e' piu' arduo ma non impossibile. In fondo ci sta il Povolaro ormai da tempo retrocesso e se ancora la matematica non li condanna per i giovani del Padova le probabilita' di salvarsi sono ridotte al lumicino.
L' Olimpia soffre, ma vince al quinto set contro l' ostico Carbonera arrivato a Zane' desideroso di punti e visti i risultati dell' ultima giornata l'Olimpia resta fuori dalla zona rossa, consapevole che puo' ancora contare sulle proprie forze per raggiungere la salvezza.
Il primo set inizia male, un errore arbitrale a sfavore dei padroni di casa innesca le proteste dell'Olimpia, i ragazzi perdono il filo e il Fabio Gatto inizia a graffiare. In attacco l'opposto Santin e i centrali Piazzetta e Libralesso non trovano ostacoli e chiudono il parziale.
Le proteste di fine set di Alberton gli costano un rosso e il primo punto del secondo parziale va agli ospiti.Zane' non commette l' errore del primo set e rimane compatto.Gli attacchi di Ballico e Poletto permettono l' allungo mai colmato dagli ospiti. Il diagonale di Poletto riporta in parita' le squadre.
Il Carbonera non molla e si porta sul 5 a 1, costringendo Pettina' a correre ai ripari. Toglie dal campo Brazzale e inserisce Ingrassi e in seguito a causa di un infortunio alla coscia sostituisce Ballico con Maniero ma le sorti del set non cambiano e il primo punto e' del FabioGatto.
L'Olimpia accusa il colpo e il Carbonera tenta l'allungo. Sembrava ormai fatta per i trevigiani, ma sul 22 a 23 in  favore del FabioGatto, Pettina' trova la carta vincente, sostituisce Maniero e in battuta fa entrare Brazzale. Il primo servizio e' un ace, il secondo mette in difficolta' la ricezione, rendendo tutto piu' facile per l' Olimpia. Ai vantaggi il muro di Baggio porta tutti al tie break.
Anche in questo ultimo parziale la partenza dell'Olimpia non e' delle migliori, i tre muri del Carbonera portano il FabioGatto al cambio di campo sul 8 a 5. Gli attacchi di Maniero e Poletto riportano la squadra in parita' 14 a 14. I vantaggi sono favorevoli a Zane' ed e' il diagonale vincente di Poletto a chiudere la gara.