VITTORIA CORROBORANTE CONTRO L'OCCHIOBELLO

Stampa
PDF

Vittoria dedicata a Capitan Poletto rientrato dall'infortunio.

Zane  Occhiobello ASD OLIMPIA ZANE'              3
 
PALLAVOLO OCCHIOBELLO  1
 
OLIMPIA ZANE': Baggio 15, Ballico 16, Vallortigara 10, Poletto 10, Munaretto 2, Casalin 5, Ruaro 1, Alberton 1, Roman n.e, Brazzale 0, Confente n.e, Manfron (1°L) 0, Simonato (2°L) n.e. 1° Allenatore: Cecchinato, 2° Allenatore: Burato.
 
Battute punto: 4, battute sbagliate: 9, muri punto: 8.
 
PALL. OCCHIOBELLO: Pampolin n.e, Turolla 2, Fornasiero n.e, Lazzari 16, Barotti 1, Pavanello 9, Rizzi 0, Bellinati 0, Rocatello 13, Martello (L) 0. Allenatore: Benini.
 
Battute punto: 1, battute sbagliate: 7, muri punto: 4.
 
PARZIALI: 25-17 / 25-20 / 18-25 / 25-8
 
ARBITRO: Pasquali (VR)
 
Zane' 16 Gennaio 2016:
 
Per il rientro dall' infortunio di Capitan Poletto la squadra gli regala la vittoria che ricarica tutto l' ambiente dopo due brutti scivoloni.L' avversario quart' ultimo in classifica nel primo set non ha creato particolari problemi e sono bastati gli attacchi di Ballico per restare saldamente al comando e chiudere il parziale con un ampio margine. Nel secondo parziale la battuta dell'Olimpia mette in difficolta' la ricezione avversaria, costringendo l'alzatore dell' Occhiobello Fornasiero ad appoggiarsi in piu' occasioni all' opposto Lazzari che mette in difficolta' il muro e la difesa dell' Olimpia. Cecchinato corre ai ripari e toglie dal campo l'alzatore Alberton per Ruaro e il centrale Munaretto per Casalin . Zane' si affida ancora a Ballico per chiudere conquistando il primo punto della serata. Nel terzo set il scenario cambio, dei primi dieci punti avversari sei sono errori dei padroni di casa. Questo crea fiducia negli avversari che iniziano a difendere ogni pallone e in attacco vanno a punti tutti i giocatori. Zane' debole in battuta non riesce a reagire, Cecchinato sul 9 a 14 chiama time out, ma niente da fare, l'Occhiobello e' troppo gasato e si porta a casa il set.Nel cambio di campo per proteste su una decisione arbitrale a sfavore degli ospiti il giocatore Barotti si prende un rosso favorendo l'Olimpia che parte con il quarto parziale in vantaggio di un punto. L' Occhiobello nervoso per quanto successo va in tilt subendo la battuta e gli attacchi di Zane'. I tempi sul 2 a 8 e sul 3 a 12 chiamati da Benini dimostrano lo sbandamento ospite.Zane' gestisce e chiude.Seconda parte di Gennaio impegnativa che vedra' l'Olimpia in casa del  Loreggia vincente contro la capolista Cornedo, poi venerdi 29 al Palasport di Zane' va' in scena il quarto di finale di Coppa Veneto contro il Kuadrifoglio, chi vince va in semifinale.