VITTORIA DEDICATA AL PRESIDENTE.

Stampa
PDF

download

Lascia la vita terrena per quella

eterna il nostro Presidente Mario Soliman.

La squadra gli dedica la vittoria,

Migliore prestazione di tutta l'andata.

JUNGHEINRICH LOREGGIA    1

ASD OLIMPIA  ZANE'                3
 
JUNGHEINRICH: Parolin 19, Polin n.e, Gazzola 2, Frasson 3, Finco 9, Chinellato 15, Tosetto 4, Antonello 0, Benozzi n.e, Gasparini 1, Bortolotto 4, Fislon (1°L) 0, Giora (2°L) 0. Allenatore: Riato.
 
Battute punto: 7, battute sbagliate: 12, muri punto: 5.
 
OLIMPIA ZANE': Casalin 7, Poletto 17, Baggio 12, Ballico 18, Alberton 5, Vallortigara 4, Roman 0, Brazzale n.e, Confente n.e, Ruaro n.e Munaretto n.e, Manfron (1°L) 0, Simonato (2°L) n.e. 1°Allenatore: Cecchinato, 2° Allenatore: Burato.
 
Battute punto: 4, Battute sbagliate: 15, muri punto: 13.
 
PARZIALI: 20-25 / 25-20 / 21-25 / 23-25
 
ARBITRI: Zennaro (VE), Francescato (VE)
 
Loreggia 23 Gennaio 2016:
 
Occhi al cielo e vittoria dedicata al Presidente Mario Soliman che venerdi pomeriggio ha lasciato la vita terrena per quella eterna.Nonostante il Lutto la squadra ha reagito positivamente mettendo in campo la migliore prestazione dell' andata e dimostrando che i valori tecnici di questo gruppo sono molto superiori di quelli finora dimostrati.Inizio favorevole per l'Olimpia, la battuta crea numerose difficolta' alla ricezione locale, annullando l' attacco del giocatore piu' rappresentativo, l'opposto Chinellato.In Casa Olimpia e' l'esperto Ballico a mettere a terra gli attacchi e a mantenere Zane' lontano dal Loreggia. Il primo tempo di Baggio chiude il set.Il secondo parziale e' una sfida di sei contro uno, Zane' contro lo schiacciatore Parolin.Inferocito per un rosso preso per proteste nel primo parziale inizia a sfogliare il manuale della pallavolo.Battuta insidiosa con ben quattro ace e molti punti in attacco chiudendo il set con 9 punti personali.L'Olimpia fallosa in ricezione e con il servizio debole lascia il set al Jungheinrich.La squadra e' tranquilla e con la consapevolezza che puo' gestire la gara. La battuta ritorna insidiosa mettendo sotto pressione i liberi Fislon ,Giora e lo schiacciatore Finco.I muri di Casalin e compagni frenano l'opposto Chinellato che e' lui con una schiacciata fuori a consegnare il set e il primo punto all' Olimpia.Nell' ultimo parziale Zane' va sul 4 a 0 e questo manda in tilt il Loreggia. Finale da brivido, l'Olimpia sul 24 a 21 si rilassa e permette al Jungheinrich di portarsi a quota 23.La battuta in rete del centrale Tosetto tranquillizza tutti e Zane' si porta a casa la vittoria.Chiusa l'andata ora vi aspettiamo tutti al Palasport di Zane' venerdi 29 gennaio alle ore 21.00, per tifare Olimpia nel quarto di Coppa Veneto contro il Kuadrifoglio, chi vince va in semifinale.   .