COPPA VENETO: LA FAIZANE' FA SUO IL DERBY CON LA FULGOR-AVOLLEY

Stampa
PDF

Primo set difficile, rendimento non ancora al top. Buona la

prova del nuovo alzatore Dalla Fina.

 

FULGOR-AVOLLEY   0

FAIZANE'                    3

FULGOR AVOLLEY: Dalla Vecchia 9, Parise 1, De Zen 0, Barbieri 4, Annoni 0, Chiappin 13, Casarotto 2, Dal Medico 2, Pegoraro 4, Dellai 6, Antoniazzi 1, De Rossi (1°L) 0, Pigato (2°L) 0. Allenatore: Annoni.

Battute punto: 6, battute sbagliate: 13, muri punto: 5

FAIZANE': Roman 3, Poletto 17, Filippi 0, Dalla Fina 2, Confente 8, Rebeschini 2, Fioravanzo n.e, Casalin 6, Cappellotto 0, Dalla Costa 0, Ballico 11, Simonato (L) 0. Allenatore: Soliman.

Battute punto: 5, battute sbagliate: 10, muri punto: 6.

PARZIALI: 26-28 / 22-25 / 20-26

ARBITRO: Nardon

Thiene 24 settembre 2016

E' arrvata la prima vittoria.La FAIZANE' porta a casa tre punti importanti per il cammino in Coppa.A farne le spese è la giovane formazione nata dalla collaborazione tra la Fulgor e l'Avolley Schio. Nel derby tra Zanè e Thiene la spunta l'Olimpia ma nonostante il 3 a 0, ha dovuto faticare sopratutto nel 1 set, messi piu' volte in difficoltà non solo dai giovani di casa, ma sopratutto dal rendimento che non e' ancora al top. Partenza tutta per la Fulgor Avolley che mantiene il vantaggio fino al 23 a 18, poi la riscossa viene dal capitano Poletto che porta la squadra ai vantaggi. E' suo il punto in attacco che chiude il set. Nel secondo e terzo parziale l'Olimpia cambia marcia e per gli avversari la partita e' chiusa.