AMARO ARGENTO AL TORNEO "VECCHIO PILSEN"

Stampa
PDF

Buona prestazione di tutta la squadra. Peccato per l'infortunio di Dalla Fina.

Amaro argento al torneo di Portogruaro denominato "Vecchio Pilsen". Era iniziata bene la 2^ edizione deel torneo Citta' di Portogruaro per il FAIZANE'. In semifinale, al mattino, dopo una gara molto combattuta, la FAIZANE' aveva la meglio per 3 a 1 sui trevigiani del Therm is Paese TV, dove milita l'ex Mattiuzzi. Nel pomeriggio la finale è contro i padroni di casa del Portogruaro, vincenti al mattino contro il Cornuda. La partita è iniziata con un ritmo molto alto da parte dei veneziani, estremamente abili nei fondamentali di seconda linea e guidati in regia da un estroso alzatore che accelera il gioco con maestria. Sul 23 pari purtroppo è arrivato l'infortunio alla caviglia per l'alzatore zanediense Giulio Dalla Fina.Rotti gli equilibri, il FAIZANE' non è più riuscito a rientrare in partita nonostante il subentro dell'altro alzatore Mattia Filippi, che non ha sfigurato.UN secco 3 a 0 per il Portogruaro che assegna il trofeo ai padroni di casa che saranno nostri avversari in campionato. Il tecnico Soliman commenta:" il Portogruaro ci ha dato una grande lezione in difesa dimostrando che con la grinta e la determinazione si possono fare grandi cose.Molto bravo il loro alzatore che ha vinto con merito il premio come miglior giocatore.Noi dobbiamo rituffarci nel lavoro in palestra. Solo attraverso un grande  impegno e costanza possiamo migliorare"