IL FAIZANE' ESCE DALLA COPPA A TESTA ALTA.

Stampa
PDF

VOLLEY EAGLES VERGATI (PD)    3

FAIZANE' (VI)                                    1

VOLLEY EAGLES: Milan 15, Galtarossa 9, Mario 20, Nicoletto 2, Trovò 0, Signoretti 2, Baldin 16, Salmaso 0, Artuso 16, Pesavento 3, Azzolini 3, Bertazza (1°L) 0, Frison (2°L) 0. Allenatore: Bertazza.

Battute punto: 6, Battute sbagliate: 6, Muri punto: 4

FAIZANE': Roman 3, Poletto 13, Dalla Fina 1, Brazzale 14, Confente ne, Rebeschini 5, Casalin 10, Cappellotto ne, Filippi 0, Ballico 14, Panizzon 5. Allenatore: Soliman

Battute punto: 3, Battute sbagliate: 8, Muri punto: 5

PARZIALI: 25-17 / 23-25 / 27-25 / 25-23

ARBITRO: Parrino (VE)

Mestrino 25 ottobre 2016: 

"Sconfitti ma non bastonati" e' questo l'esito della gara che obbliga il FAIZANE' a lasciare la Coppa . A Mestrino contro le Eagles, candidate a essere tra le formazioni di vertice del Campionato e della Coppa, la squadra di Soliman ha fatto la sua bella figura, peccato per qualche svarione nei finali di set, segno che qualcosa e' ancora da sistemare. Nel primo set nonostante la buona battuta dell'Olimpia che mette in difficolta', in piu' occasioni, la ricezione dei liberi  avversari, Frison e Bertazza, il parziale rimane saldamente in mano ai padroni di casa. Nella seconda frazione di gioco il servizio dell'Olimpia e' ancora pungente sul libero Bertazza e questo aiuta Zane' a portarsi in vantaggio. Ripresi sul 22 pari, i ragazzi di Soliman accelerano e l'errore in battuta di Trovò chiude il set in favore dei vicentini. Entusiasmanti il terzo e il quarto set con continui cambi di fronte, solo ai vantaggi le Eagles riescono a chiudere e ad accedere ai Quarti. Chiusa la parentesi di Coppa che ha lasciato dei buoni segnali, ora "testa bassa" sul Campionato che iniziera' Sabato 29 ottobre al Palasport di Zanè, alle ore 20.30 contro il Valsugana Volley PD.