ANCORA SECONDI AL TORNEO VECCHIO PILSEN A PORTOGRUARO

Stampa
PDF
Portogruaro Zane
Al 3° Torneo Città di Portogruaro Vecchio Pilsen, il FaiZanè chiude al 2° posto con un pò di amaro in bocca.Come l'anno scorso, per la seconda volta in finale, viene battuto dai padroni di casa della Pallavolo Portogruaro. Al mattino nella semifinale :FaiZanè - VTC San Donà  3 a 2, parziali: 24-26 / 22-25 / 25-17 / 25-17 / 15-13.La Formazione veneziana retrocessa dalla B e con un organico di tutto rispetto è tra le pretendenti al passaggio di categoria. Gara molto combattuta tra le due formazioni. I primi due set sono andati al SanDonà. Il Fai riesce a ribaltare le sorti dell'incontro in particolare nel 4° set, riuscendo a tenere distanziati gli avversari di 6/7 punti. Quinto set tirato, infine l'ace di Filippo Roman chiude la gara. L' altro incontro del mattino tra la Pallavolo Portogruaro e la Pallavolo Belluno è terminato con la vittoria dei padroni di casa per 3 a 0. Al pomeriggio nella finalina per 3°/4° posto ( formula tre set obbligatori ) il San Donà si impone sul Belluno per 2 a 1. Nella Finale per il 1°/2° posto: Portogruaro - FaiZanè  3 a 1 parziali: 20-25 / 28-26 / 25-12 / 26-24. Zanè parte sofferente poi nel finale del 1° parziale si riporta in vantaggio e chiude il set. Nella seconda frazione di gioco i vicentini sotto di 5 punti riescono ad agganciare gli avversari ai vantaggi, ma senza successo. Nel terzo set l'esuberanza del Portogruaro inchioda un Faizanè stanco e poco motivato, mentre nel quarto parziale Zanè in vantaggio per 22 a 20 si lascia riprendere e ai vantaggi due muri consecutivi del Portogruaro chiudono il Torneo. Amara sconfitta che deve servire come esperienza, il campionato è alle porte, si parte sabato prossimo fuori casa contro i giovani del Kioene Padova.