IN TERRA VENEZIANA IL FAIZANE' SCONFIGGE IL FIZETA MESTRE

Stampa
PDF

Sciatalgia per Capitan Poletto. Prova positiva per il giovane

Confente.

FIZETA MESTRE :    0
 
FAIZANE' :                 3
 
FIZETA MESTRE : Prataviera 4, Nigris 8, Vighesso 4, Semenzato 10, Basso n.e, Girotto 6, Marchese 0, Busatto 1, Agnoletto 0, Frezza 0, Ribon 4, Fumagalli (1°L) 0, Siveriol (2°L) n.e. Allenatore: Polesel.
Battute punto: 4, battute sbagliate: 3, muri punto: 6
 
FAIZANE' : Roman A. n.e, Vallortigara 8, Confente 2, Rebeschini n.e, Roman F. 21, Casalin 9, Baggio 9, Niero 2, Rigon n.e, Manfron (L) 0. 1° Allenatore: Soliman, 2° Allenatore: Pettinà.
Battute punto: 3, battute sbagliate: 7. muri punto: 6. 
 
Parziali: 17-25 / 21-25 / 20-25
 
Arbitri: Longo (RO), Lot (TV)
 
Fizeta Mestre  -  FaiZanè  16 12 17
 
Trivignano, 16 dicembre 2017
 
Una forte sciatalgia costringe Capitan Poletto a guardarsi la partita dalla tribuna, al suo posto a sobbarcarsi il peso della ricezione il giovane Daniele Confente. Ricercato più volte dalla battuta avversaria è riuscito a chiudere la gara con una prestazione positiva, ma ancora una volta è la mentalità operaia di questa squadra che è riuscita a sopperire alla mancanza del capitano.
1° Set: partenza a razzo del FaiZanè che, grazie alla buona battuta di Confente, non permette alla formazione avversaria di ricostuire: il tabellino segna 7 a 3 per Zanè. Un successivo calo di tensione  dei vicentini riporta il Fizeta a ruota 10 a 11. Il turbo lo inserisce il cannoniere Filippo Roman,i suoi attacchi riportano il Fai in una posizione di tranquillità e l'attacco punto del centrale Baggio chiude il parziale.
2° Set: è ancora Zanè a prendere il largo 5 a 0, il Fizeta risponde con l'opposto Semenzato e il laterale Busatto e il pareggio arriva sul 6 a 6. Il turno in battuta di Filippo Roman complica la ricezione avversaria: il tabellone segna 13 a 7 per Zanè. Con questo vantaggio, i ragazzi di Soliman gestiscono il parziale e l'errore in battuta del laterale Marchese regala il primo punto della serata al FaiZanè.
3° Set: gli errori iniziali dei vicentini regalano il primo vantaggio al Mestre 3 a 2, ma non dura molto. L'esperto regista Niero tira fuori dal cilindro alcune prodezze e manda a punto il centrale Casalin e l'opposto Vallortigara, il vantaggio ritorna a Zanè. Dall'altra parte del campo, il Fizeta Volley forza la battuta e l'effetto arriva. Soliman corre ai ripari e, prima che gli avversari arrivino al pari sul 12 a 11, chiama tempo. Zanè si rimette in corsia, le battute del centrale Baggio e gli attacchi dell'opposto Vallortigara permettono a Zanè di accumulare punti preziosi. Il time out sul 17 a 22 dell'allenatore avversario Polesel prova a bloccare la corsa avversaria senza successo. Il FaiZanè continua a macinare punti e la schiacciata punto di Vallortigara chiude la gara.
Sabato prossimo il campionato si fermerà per la pausa natalizia, mentre il FaiZanè, a causa del Palazzetto occupato da altre manifestazioni, giocherà la gara del 6 gennaio sabato 23 dicembre alla ore 20.30 contro la Pallavolo Occhiobello.