IL FAIZANE' VINCE GARA 1 CONTRO IL SEFAMO POVOLARO

Stampa
PDF

Derby degli ex. Ottimo 3 a 0.

SEFAMO VOLLEY POVOLARO        0

 
FAIZANE'                                            3
 
SEFAMO POVOLARO: Barbieri 8, Soldà 7, Moresio 0, Di Fiore n.e, Doro 6, Alberton 1, Zocca 0, Bartolomei 9, Bassanese 0, Panozzo 11, Gemo 0, Poncato (1°L) 0, Ramon (2°L) n.e. 1° Allenatore: Baraldo, 2° Allenatore: Munari.
 
Battute punto: 2, battute sbagliate: 9, muri punto: 6.
 
FAIZANE': Roman A. 0, Poletto 6, Vallortigara n.e, Rebeschini n.e, Roman F. 11, Casalin 8, Baggio 10, Migliorin n.e, Callegari n.e, Sgrò 12, Niero 4, Manfron (L) 0. 1° Allenatore: Soliman, 2° Allenatore: Pettinà.
 
Battute punto: 4, battute sbagliate: 9, muri punto: 11.
 
Parziali: 22-25 / 16-25 / 16-25.
 
Arbitri: Bragato (Noventa di Piave), Badan (Curtarolo)
Povolaro Zane
 
Povolaro 12 maggio 2018
 
E' iniziato l'ultimo atto della seconda fase dei Play Off. La malefica formula prevede uno scontro di andata e ritorno ed eventuale bella ( in caso di parità del quoziente set), chi ottiene il migliore risultato passa in serie B. Gli strani incroci dati dalla classifica avulsa ha messo di fronte due formazioni vicentine con il tipico sapore del derby. Due ex Zanè nel Povolaro: Alberton e Panozzo e  nel Fai il centrale Baggio che nella passata stagione ha fatto parte del Volley Povolaro.
Alla fine la spunta il FaiZanè, che aveva l'obbligo, dopo i notevoli risultati ottenuti nella stagione, di ritornare a casa con un risultato importante. Il 3 a 0 da' più tranquillità all'ambiente, ma l'opera non è ancora terminata e sabato prossimo in casa è necessario un altro risultato positivo.
1°Set : Ace di Capitan Poletto e attacco vincente di Filippo Roman portano il Fai in vantaggio e inizia l'allungo fino al 19 a 13. Zanè convinto di avere il set in mano, si rilassa, innesca una serie di errori e subisce il recupero del Povolaro. Il pareggio lo firma l'attacco punto dell'ex Panozzo 21 a 21. Il successivo muro vincente del centrale Barbieri porta i padroni di casa sul 22 a 21. La schiacciata di Filippo Roman riporta la parità 22 a 22.Il finale è del Fai, due muri vincenti di Baggio e uno di Niero chiudono questa difficile frazione di gioco.
2°Set: Soliman invita i suoi a non perdere la concentrazione. Dall'altra parte della rete i ragazzi di Baraldo non mollano. L'alzatore Alberton si affida molto sugli attacchi dei due centrali Barbieri e Bartolomei e sul laterale Panozzo e il set rimane in parità fino al 10 a 10. Zanè ha i numeri e li mette in campo. Muro punto di Niero e di Casalin, portano il Fai in vantaggio. Il Povolaro non reagisce e il distacco si fa notevole. La schiacciata vincente di Sgrò chiude il secondo parziale sul 25 a16.
3° Set: I due parziali vinti danno più sicurezza ai ragazzi di Soliman, mentre il Povolaro deve spendere ancora molto per ribaltare il risultato. I primi punti sono giocati alla pari 3 a 3. L'attacco vincente di Sgrò da' inizio all'allungo. Baraldo prova a fermare il gioco in due occasioni sul 3  a 7 e sul 3 a 9 senza effetto. Il vantaggio aumenta e la piazzata vincente di Niero chiude la gara.
Sabato 19 maggio alle ore 20.30 al Palasport di Zanè si gioca la gara di ritorno in palio c'è la serie B. Vi aspettiamo numerosi.