ORA E' FATTA! IL FAIZANE' E' PROMOSSO IN SERIE B.

Stampa
PDF

Tripletta Stagionale. Basta un set per volare in B.

FAIZANE'                       3 

SEFAMO POVOLARO   0
 
FAIZANE': Roman A. 1, Poletto 4, Vallortigara 13, Confente 0, Rebeschini 4, Roman F. 6, Casalin 11, Baggio 4, Migliorin 0, Sgrò 9, Niero 4, Manfron (1°L) 0, Simonato (2°L) 0. 1°Allenatore: Soliman, 2° Allenatore: Pettinà.  
Battute punto: 4, battute sbagliate: 9, muri punto: 9. 
SEFAMO POVOLARO: Barbieri 4, Soldà 2, Moresco 2, Di Fiore 1, Doro 4, Alberton 1, Zocca 1, Bartolomei 4, Bassanese 2, Panozzo 2, Ramon 4, Poncato (L). 1° Allenatore: Baraldo, 2° Allenatore: Munari. 
Battute punto: 2, battute sbagliate: 4, muri punto: 5. 
Parziali: 25-17 / 25-15 / 25-22. 
Arbitri: Misch (VR), Gioia (VR).
pLAY OFF  8

FINALE   5

 Zanè 19 maggio 2018 

Il FaiZanè mette a segno la tripletta: Coppa Veneto, Coppa Triveneto ed infine di fronte ad un pubblico delle grandi occasioni, conquista la promozione in Serie B. "Scusate il ritardo" la scritta stampata sulla maglietta gialla indossata dalla squadra a fine gara. Dopo la sconfitta contro l'Aduna ( unica gara persa in tutta la stagione), Zanè si è dovuta giocare il passaggio in una seconda fase, dominata alla grande. Superato senza problemi il Piove di Sacco, la promozione passava per Povolaro.La netta vittoria in Gara 1 per 3 a 0 in casa del Sefamo ha rasserenato gli animi e nella gara di ritorno  bastava un set per volare in B. La corazzata di Soliman non delude e chiude i conti nel primo set. 
1°Set: Il Fai con i serbatoi pieni parte sgommando, il Sefamo arrivato a Zanè poco motivato non pone resistenza e l'allungo è immediato. Muro vincente di Casalin e due ace di Filippo Roman portano il risultato sul 10 a 4.I due centrali Barbieri e Bartolomei insieme all'opposto Doro provano a rialzare il Sefamo ma di fronte c'è la corazzata che chiude ogni varco a muro e in difesa con il funambolico Manfron. Il finale è dell'opposto di casa Sgro' che mette a terra la schiacciata che chiude il set e porta tutti in serie B. 
2° Set: Il campo va onorato fino alla fine e il Fai non si accontenta. Soliman da spazio a tutti i giocatori, la stessa cosa per l'allenatore avversario Baraldo. Anche in questo parziale è il FaiZanè a condurre che chiude senza problemi. 
3° Set: Un punto a muro e uno in attacco per Casalin e due schiacciate vincenti per Vallortigara portano Zanè sul 8 a 2. La corsa continua, solo nel finale sul 24 a 20 Soliman è costretto al time out.La testa dei suoi giocatori è già nella festa e il Sefamo si avvicina pericolosamente: 24  a 22. Ci pensa l'attacco punto del laterale Alberto Roman a mettere il sigillo sulla gara e sul campionato. Pubblico in piedi che applaude e via ai festeggiamenti durati fino all'alba.