COPPA VENETO SERIE B "TROFEO BIASIN": IL FAIZANE' BATTE L'ADUNA VOLLEY

Stampa
PDF

Inizio positivo per il FaiZanè. Caldo e forma fisica condizionano l'incontro.

Kosmina 10 ADUNA VOLLEY  PD    2
FAIZANE'  VI                  3
 
ADUNA VOLLEY: Ceccato n.e, Borille D. n.e, Giunta 7, Breda 8, Borille M. n.e, Cesaro n.e, Marini 7, Bacchin 25, Pedron 2, Salvo 2, Maniero T.13, De Paoli (1°L) 0, Maniero A. (2°L) 0. Allenatore: Ferrato
Battute punto: 8, Battute sbagliate: 22, muri punto: 7.
 
FAIZANE': Roman A. 0, Poletto 12, Vallortigara 1, Danieli 0, Roman F. 18, Casalin 6, Baggio 13, Migliorin 0, Kosmina 17, Niero 5, Manfron (L) 0. 1°Allenatore: Soliman, 2° Allenatore: Pettinà.
Battute punto: 8, battute sbagliate: 15, muri punto: 13.
 
Parziali: 21-25 / 27-25 / 19-25 / 25-18 / 12-15.
Arbitri: Lops (PD), Pettenello (PD)
 
Nella foto: Damir Kosmina
Casalserugo 16 settembre 2018
Condizionato dal caldo e dalla forma fisica non ancora al top, tra l'Aduna Volley e il FaiZanè ne è uscito un risultato equo che ha premiato al tie break la formazione vicentina. Un piccolo assaggio con qualche carta nascosta di quello che sarà in campionato lo scontro dai punti pesanti, visto che entrambe sono nello stesso girone. Per il momento Niero e compagni si gustano la vittoria in attesa che a Zanè arrivi sabato 22 settembre alle ore 20.30 la prima della classe, l'Alva Inox di Porto Viro RO.
1° Set: Il parziale inizia con un ace di Filippo Roman, poi il set prende la strada dell'equilibrio fino al 13 pari, due errori avversari danno il vantaggio al Fai. Gli attacchi del nuovo arrivato l'opposto Kosmina e di Filippo Roman, tengono a distanza gli avversari fino alla fine del set.
2° Set: Zanè parte sparato e mette a segno un paio di vantaggi: 5 a 1 e 11 a 6, ma la stabilità non c'è ancora  e il Casalserugo inizia la rimonta sorretto dagli attacchi dell'opposto Bacchin e del lato Maniero e il pareggio arriva sul 16 a 16. Da questo momento inizia un testa a testa che si conclude ai vantaggi in favore dei padroni di casa.
3° Set: Tutto fila liscio per il Fai, i quattro ace totali e la buona percentuale in attacco mettono a distanza gli avversari. L'Aduna penalizzati di nove errori in battuta lascia il parziale ai vicentini.
4° Set: Tutto bene per l'Olimpia Zanè fino al 12 a 9, Bacchin infila 3 ace consecutivi e riapre il set. Zanè perde il ritmo e l'Aduna allunga e chiude il parziale.
5° Set: La stanchezza si fa sentire per entrambe le squadre ma è il Faizanè a trovare lo spunto finale con il centrale Baggio che piazza due muri vincenti,decisivi per chiudere l'incontro.