ZANE' CEDE LA FINALE DEL TROFEO BIASIN AL PIU' QUOTATO MASSANZAGO.

Stampa

Ottimo livello di gioco nei primi due set. Zanè cede nel terzo. Ora finale per il

3°- 4° posto.

BTM  LAMETRIS MASSANZAGO:    3

OLIMPIA ZANE':                                0
 
BTM MASSANZAGO: Ballan n.e, Monari 4, Zorzi 0, Vianello 5, Antonello 3, Beccaro 1, Casarin 11, Busatto n.e, Belliato n.e, Della Nave 11, Rampin 7, Ribon 4, Nodari (1°L) 0, Carlesso (2°L) n.e. 1° Allenatore: Zingaro, 2° Allenatore: Volpato.
Battute punto: 8, battute sbagliate: 7, muri punto: 4.
 
OLIMPIA ZANE' : Poletto 6, Callegari n.e, Roman 12, Baggio 7, Cavedon 0, Kosmina 6, Marcassoli 1, Niero 3, Formilan 3, Manfron (L) 0. 1° Allenatore: Soliman, 2° Allenatore: Pettinà.
Battute punto: 6, battute sbagliate: 13, muri punto: 5
Parziali: 25-22 / 26-24 / 25-14.
Arbitri: Cardoville (VE), Libralesso (Mirano)
Massanzago Zane  05 10 19 1
Borgoricco 05 ottobre 2019
Nella semifinale di Coppa Veneto (Trofeo Biasin) l' Olimpia Zanè impatta sul forte Massanzago. Al Palasport di Borgoricco (dell'ex Alzatore Zorzi) Zanè trova una squadra di alto livello, compatta e ben strutturata in ogni ruolo, desiderosa di conquistare il Trofeo Biasin e di ottenere in campionato il passaggio in A3.
1° Set: Nella prima parte del parziale l'Olimpia tiene alto il livello di gioco. Gli attaccanti ben serviti dall'alzatore Niero vanno più volte a punto ma la tenuta del vantaggio non va oltre il 12 a 9. Massanzago, più pesante in attacco, recupera lo svantaggio e i due ace consecutivi di Ribon mettono il 20 a 15 per i padroni di casa. Il recupero nel finale dei vicentini viene smorzato dall'attacco punto dell'opposto Della Nave, 25 a 22.
2° Set: Entrambe le formazioni mantengono un livello di gioco elevato. Ci prova Zanè ad allungare con una piazzata punto di Filippo Roman 15 a 13, presto ripreso da due punti consecutivi del laterale Casarin. La sfida resta accesa fino ai vantaggi. Un'invasione a rete dell'Olimpia e una piazzata punto di Della Nave chiudono la frazione di gioco in favore del Massanzago.
3° Set: Zanè, sente la fatica e riesce a mantiene il contatto fino al 4 a 4, gli errori si sommano e il Massanzago se ne va sul 10 a 4. Difficile recuperare contro questi avversari e Soliman decide di dare spazio ai giovani, dentro l'alzatore Marcassoli per Niero e Cavedon sostituisce l'opposto Kosmina. Stessa coso anche per l'allenatore di casa Zingaro che utilizza le seconde linee. Il set ormai compromesso lo chiude il solito Della Nave.
Domenica 13 ottobre tutti a Trebaseleghe per la finale del Trofeo Biasin. Zanè incontrerà per la finalina del 3°- 4° posto il Da Rold Logistic Belluno. 
A seguire la finale per il 1°- 2° posto tra BTM Massanzago e il TMB Monselice.