ZANE' A SEGNO ANCHE CON IL MONSELICE.

Stampa
PDF

Altra verifica andata a buon fine. Zanè nelle zone alte della classifica.

OLIMPIA ZANE'  VI        3
TMB MONSELICE  PD   0
 
OLIMPIA ZANE': Roman A. 0, Poletto 7, Vallortigara n.e, Roman F. 12, Baggio 8, Cavedon n.e, Kosmina 11, Marcassoli n.e, Niero 1, Formilan 6, Callegari n.e, Manfron (L) 0. 1° Allenatore: Soliman, 2° Allenatore: Pettinà
Battute punto: 3, battute sbagliate: 8, muri punto: 7
 
TMB MONSELICE: Drago n.e, Michizzi 5, Marcolin 7, Baratto 0, Trolesi 8, De Santi 2, Perciante 0, De Grandis 3, Dell'arte 2, Perini 10, Borgato 0, Pinarello 1°L) 0, Rabacchini n.e. 1° Allenatore: Cicorella, 2° Allenatore: Bottaro.
Battute punto: 1, battute sbagliate: 10, muri punto: 6.
Parziali: 25-19 / 25-13 / 25-23.
Arbitri: Pellè (LE), Masi (BA).
zane monselice 17 11 19
 

Zanè 17 novembre 2019

Dopo la splendida vittoria una settimana fa con l'Aduna Casalserugo è arrivata la seconda verifica contro il TMB Monselice, anche questa superata positivamente con una vittoria a pieni punti. Monselice, ricco di tradizione in questa serie è arrivato a Zanè con una formazione ringiovanita, rinnovata e desiderosa di punti per uscire dalla zona rossa. I ragazzi di Soliman nonostante le precarie condizioni fisiche di Niero e Capitan Poletto non hanno disatteso le aspettative ottenendo un risultato  che li proietta nelle prime posizioni in classifica.

1° Set: Due attacchi punto del centrale di casa Formilan mette il turbo alla squadra portando il risultato sull' 8 a 4. Momento di sbandamento e il Monselice si riporta in parità 8 a 8. Si gioca in parità per un pò di punti poi l'Olimpia riprende a correre. La piazzata vincente di Filippo Roman chiude il parziale con il punteggio di 25 a 19.
2° Set: Tutto fila liscio in questa frazione di gioco, l'attacco vicentino, aiutato dalle super difese del libero Manfron e ben servito da Niero va sistematicamente a punto. L'allenatore avversario Cicorella le prova tutte, time out e sostituzioni ma è il nervosismo a crescere. L'opposto Drago va oltre le righe e sul punteggio di 11 a 20 gli arbitri gli rifilano un rosso. Zanè gestisce e l'errore in attacco del laterale Marcolin mette fine al parziale.
3° Set: I problemi fisici per Zanè si fanno sentire,uniti alla voglia di riscatto degli ospiti, il set corre in parità. Monselice prova a staccare 18 a 17 ma una decisione abitrale contro gli ospiti alza le proteste del libero Pinarello, punito con un rosso 18 a 18. Il set si mantiene in equilibrio fino al punteggio di 23 a 23, la piazzata millimetrica di Kosmina porta l'Olimpia sul 24 ed è ancora un attacco di Kosmina a mettere fine alla gara 25 a 23.