A ZANE' NON RIESCE IL COLPO E IL SILVOLLEY VINCE.

Stampa
PDF

Zanè vince il primo set, ma sciupa il secondo.

SILVOLLEY TREBASELEGHE:   3

OLIMPIA ZANE'                            1

SILVOLLEY: Libralesso 10, Santinon 1, Bosetti 0, Duragon 4, Scaggiante n.e, Monetti 15, Fiscon 11, Esposito 1, Zanatta G 0, Zanatta F 0, Pizzolotto 2, Bernuzzi (1°L) 0, Mason (2°L) n.e. 1° Allenatore: Di Pietro, 2° Allenatore: Macente.

Battute punto: 4, battute sbagliate: 11, muri punto: 7.

OLIMPIA ZANE': Roman A 0, Poletto 6, Vallortigara 0, Roman F 22, Callegari n.e, Baggio 8, Frizzarin n.e, Cavedon n.e, Kosmina 11, Niero 7, Formilan 5, Manfron (L) 0. 1° Allenatore: Soliman, 2° Allenatore: Pettinà.

Battute punto: 3, battute sbagliate: 12, muri punto: 10.

Parziali: 20-25 / 26-24 / 25-20 / 25-18.

Arbitri: Paccagnella (PD), Natale (VE).

Silvolley zane 24 11 19

Non riesce il colpaccio all'Olimpia Zanè, vicina a portare a casa punti importanti. Dopo un ottimo primo set sciupa tutto nel secondo e lascia l'intera posta in palio al Silvolley.

1° Set: Si resta in equilibrio fino all'8 pari, poi in successione Kosmina, Formilan e Roman mettono l'allungo. Il Trebaseleghe accumola errori e Zanè si porta sul 15 a 9. Obbligo per l'allenatore avversario, Di Pietro fermare il gioco, ma l'Olimpia continua la corsa. Momento imbarazzante nel finale del set, sul 24 a 17 il Silvolley mette a segno tre punti costringendo Soliman sul 24 a 20 al time out. Al rientro in campo ci pensa Niero con una piazzata vincente chiude il parziale.
2° Set: Livello di gioco elevato per entrambe le formazioni, il primo stacco lo mette in atto Zanè che si porta sul 17 a 14. Sembrava la copia del primo parziale ma il  servizio del laterale di casa Fiscon manda in crisi la ricezione dei vicentini il gioco diventa scontato e il Trebaseleghe aggancia e supera portandosi sul 19 a 17. Zanè non molla e l'attacco di Capitan Poletto mette il 23 a 23. Il primo tempo del centrale avversario Libralesso e un'invasione a rete di Zanè, fortemente contestata chiude la frazione di gioco in favore del Silvolley.
3° Set: Il Trebaseleghe si rianima ma deve fare i conti con degli avversari che non mollano. Ancora una volta è l'equilibrio a regnare fino al 15 pari, poi l'Olimpia inizia a calare in attacco, lasciando spazio agli attacchi del laterale Monetti. Il divario aumenta e il Silvolley chiude con un primo tempo del centrale Libralesso, 25 a 20.
4° Set: I padroni di casa appagati dal punto ottenuto si rilassano e l'Olimpia ne approfitta portandosi sul 7 a 4 ma ancora una volta la corsa si ferma e il Trebaseleghe si riporta in parità 8 a 8. Soliman cambia l'opposto Kosmina con Vallortigara, ma l'entusiamo del Silvolley è incontenibile e vince con un largo vantaggio 25 a 18.