DOPO UN ANNO DI STOP, ZANE' RIPARTE CON UNA NETTA VITTORIA.

Stampa
PDF

Buona prestazione di tutto il collettivo. L'esperianza ha

prevalso.

 

Montecchio  Zane  06 03 21

ANODICA SCALIGERA : 0


OLIMPIA ZANE' :             3

 

ANODICA SCALIGERA: Novello10, Cerasa 1, Meggiolaro 4, Zanovello A. 2, Gandin 1, Schiavo F. 2, Gonzato 11, Zanovello N. 0, Schiavo L. 0, Griffante1, Giusto 3, Penzo G.(1L) 0, Penzo A. (2L) 0. 1° All. Guiotto. 2° All. Fiorani

Battute punto: 2, battute sbagliate: 9, muri punto: 3.

 

OLIMPIA ZANE' : Roman A. 0, Poletto 5, Filippi n.e, Roman F. 13, De Togni 12, Sartori 1, Mazzarolo 5, Callegari n.e, De Giorgio 16, Manfron (L) 0. Allenatore: Soliman.

Battute punto 3, battute sbagliate: 6, muri punto: 9.


Parziali: 16-25 / 19-25 / 22-25.
Arbitro: Lovato  (VI)

Finalmente!!! Dopo un anno di stop forzato a causa del coronavirus, che ancora non perde colpi e ci costringe a mantenere un regime molto rigido, la pallavolo regionale di Serie C è ripartita. Distanziamento, mascherina e igienizzazione sono le prime regole da rispettare, il resto lo decide il campo.
Le incognite di questo inizio di campionato c'erano tutte:allenamenti spezzettati, assenza di gare, gruppo rinnovato, L'Olimpia supera la verifica e si porta a casa un secco 3 a 0, contro la giovane formazione del Montecchio.
1° Set: Tutto fila liscio per la formazione di coach Soliman sempre in netto vantaggio. Ottima prestazione in attacco del giovane opposto De Giorgio ben servito dal regista ex di turno Andrea Sartori. Il parziale si chiude in favore di Zanè sul 25 a 16 con un errore in battuta del giovane Gonzato.
2° Set: La seconda frazione di gioco inizia nel pieno equilibrio. I giovani dell' Anodica Montecchio prendono sicurezza e spinti dai due attaccanti più proficui Novello e Gonzato mettono sotto torchio i più esperti avversari. Il muro di Novello mette l'ultimo pareggio 18 a 18, poi il finale è tutto di Zanè che chiude sul 25 a 19 con un attacco dell'opposto De Giorgio.
3° Set: Sotto di 2 set a 0 i giovani dell' Anodica Scaligera cambiano marcia costringendo l'Olimpia a ripetuti inseguimenti. La svolta per Zanè arriva a metà del parziale, il muro punto del centrale De Togni da il via all'allungo. Tutto sembra andare per il meglio ma nel finale sul punteggio di 22 a 18 due ace di Novello e due errori di Zanè portano le formazioni in parità 22 a 22. Piazzata vincente di De Togni, invasione avversaria e il punto finale arriva da una schiacciata di Filippo Roman.
Il prossimo turno sarà tra le mure amiche del PalaZanè, (rigorosamente a porte chiuse) sabato 13 marzo alle 20.30 contro un'altra formazione vicentina, il Bolzano Vicentino.

--
---
Roberto Savio